Rosalia - The Reconnection

Vai ai contenuti

Menu principale:

Rosalia

Testimonianze

testimonianza guarigione riconnettiva
Incontro Rosalia


Da 4 anni soffre di una forma degenerativa muscolo-scheletrica
(non paronabile a nessuna malattia tra tutte quelle individuate dalla medicina finora)
per farvi capire potremmo inquadrarla tra le distrofie le sue condizioni erano di totale inabilità,
rigidità agli arti, abbisogna di aiuto e sostegno 24 h. al giorno, e viene nutrita con un sondino


testimonianza del marito Paolo
Rosalia si trova in queste condizioni da circa 2 anni e mezzo, 4 anni fa ha iniziato ad avere
questa rigidità, e da 2 anni e mezzo è diventata molto rigida, gambe e braccia,
non parla e non comunica.

Nel corso della settimana abbiamo fatto 3 guarigioni riconnettive e che differenze hai notato ?

Ho notato che è più sciolta, le braccia si alzano con facilità, le dita si aprono meglio, questa notte ha dormito con la mano completamente aperta cosa che non si verificava da parecchi anni, l'altra mano è più morbida e si apre leggermente e per aprirla non devo forzare tanto.
Ha preso colore in viso ed è più attenta alla nostra chiamata, segue con il movimento della testa la nostra voce, segue con gli occhi i nostri spostamenti.
Da parecchi anni si alimenta solo con nutrizione da sondino, ha modificato la posizione della mandibola
(prima il mento era ritratto all'indietro, ora è avanzato e le labbra si toccano naturalmente) in questa settimana ha ripreso a mangiare qualche cucchiaino di yogurt e a bere sorsi piccoli di acqua, riesce a deglutire cosa che non faceva da parecchi anni,
si sono notati particolari migliorati, come da anni non avveniva.
La cosa è stata notata anche dai 2 figli e dalla cognata, fin dalla 2° seduta.
le gambe prima rigide, ora si muovono e sono più flessibili.
Dopo la Riconnessione
, tutto questo si è amplificato, tanto che gli ho potuto muovere, piegare, ruotare le gambe in modo naturale.
Emette suoni in continuazione, ha assunto una posizione diversa sulla carrozzina, segno di un maggior controllo dei sistemi muscolari.
Inoltre continua a sgranare gli occhi e mostrarsi interessata a ciò che gli gira intorno.
Aggiornamento del 15/3/2011
Rosalia, inizia ad alimentarsi con qualche yogurt, omogeneizzato, ( ciò non accadeva da 3 anni)  mostrando quali gusti preferisce, la mobilità migliora giorno per giorno, così come l'attenzione a ciò che gli ruota intorno, il corpo risulta più elastico e flessibile.
Aggiornamento del 15/6/2011
Le condizioni di Rosalia migliorano di settimana in settimana la flessibilità degli arti migliora costantemente, l'infermiera che ogni 15 giorni la controlla vede con meraviglia i progressivi miglioramenti in atto, l'attenzione su ciò che la circonda la rende più attenta, la viivacità del suo sguardo assume espressioni sempre più significative, tutte le persone che gli ruotano intorno notano con piacevole sorpresa i quotidiani miglioramenti.
Aggiornamnemto del 12/11/2011
Le condizioni di Rosalia migliorano lentamente ma sensibilmente, ora muove intensamente le braccia, segue con lo sguardo attento (ruotando la testa) le persone che gli girano intorno, sussulta con scatti improvvisi quando sente rumori improvvisi, sbuffa, emette suoni, rilassa e contrae le braccia con una certa frequenza...i vicini vedendola ogni tanto sono sorpresi e meravigliati da ciò che vedono...
Aggiornamento del 5/2/2012
Le condizioni di Rosalia, continuano a migliorare, in particolare ora le braccia sono più morbide ed elastiche, le vertebre cervicale e dorsali si mobilizzano con facilità, le dita delle mani più aperte con conseguente miglioramento dell'irritazione della pelle dei palmi, Rosalia di notte emette suoni di varia intensità come se stesse intavolando un discorso e le braccia sono mosse come fossero completamente rilassate.....
Aggiornamento del 21/6/2012
continuiamo con le novità, che ci stupiscono sempre, dopo un periodo travagliato con con febbriciattola e catarro, antibiotici prescritti dal medico, una reazione allergica ai farmaci, il ricovero in ospedale, ancora antibiotici e cortisone....di tutto e di più, ritrovo Rosalia, nella mia visita quindicinale "attenta a guardarsi la tv", braccia allungate e rilassate sul fianco e riferisce la badante che al mattino quando la veste si muove e controce come una contorsionista......emette sempre più suoni simili a vocalizzi....che dire.....non ha ancora finito di stupirci......





aggiornamento ROSALIA 10 luglio


dopo un anno dall'ultima testimonianza vi allego alcune immagini aggiornate sulle condizionidi Rosalia, di denota come la condizione delle mani si sia ammorbidita ma sopratutto le braccia ora sono aperte da parecchio tempo .....

 
Torna ai contenuti | Torna al menu